enfrdede

Gara Singola – Gara Superstaffetta

Ti spaventerà quando la guarderai con i piedi sulla spiaggia, così distante e così impotente dai suoi 3000 metri. Il calore della gente si confonderà con il calore del sole che annuncia l’estate. Attraverserai la pineta più grande di sicilia che ti offrirà il riparo. Lei sempre lì a darti forza, mostrandosi con i suoi fianchi così dolci. Quando penserai di non farcela, qualcosa di stupefacente accadrà, qualcosa che solo l’ETNA ti può dare. E scoprirai che anche tu hai dentro l’energia di un vulcano.

Day(s)

:

Hour(s)

:

Minute(s)

:

Second(s)

IUTA, Associazione Italiana di Ultramaratona e Trail – Gara inserita nel 1° Campionato Italiano Combinata

MAIN SPONSOR

La Gara

X Supermaratona dell'Etna

 

La SuperMaratona dell’Etna – un grande evento sportivo a carattere internazionale, mai realizzato prima a livello mondiale – è la corsa podistica su unico tracciato, con il più alto dislivello al mondo. Dopo la partenza fissata sulle rive del Mar Ionio, da Marina di Cottone (Comune di Fiumefreddo), gli atleti potranno toccare la vetta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa. Tremila sono i metri di dislivello spalmati su un percorso di poco superiore a quello dei “mitici” 42,195 chilometri, corrispondenti alla distanza della maratona.

La particolarità di questo tipo di manifestazione, oltre al dislivello che dovrà essere affrontato, riguarda sia la possibilità di compiere l’impresa muovendosi su un tracciato non eccessivamente lungo che porterà i vari atleti da quota zero fino a tremila, sia il contesto all’interno del quale esso si sviluppa e cioè uno dei luoghi più conosciuti e affascinanti dell’intero territorio italiano: il vulcano dell’Etna.

L’impresa, registrata all’interno degli annali della Federazione Italiana di Atletica Leggera e la cui prima edizione è stata inserita all’interno del libro del Guinness dei primati come gara con il maggior dislivello su unico tracciato mai realizzata, sarà un evento di eccezionale importanza. La decima edizione della “SuperMaratona dell’Etna – da zero a tremila” si svolgerà Il giorno 11 giugno 2016.

Alla partenza ogni singolo concorrente avrà la possibilità di lasciare su un apposito mezzo (debitamente contrassegnato) due zaini contenenti altrettanti cambi.

Il primo, con indumenti consigliati per alta quota (giacca anti vento), sarà depositato al cambio di Piano Provenzana (quota 1800); il secondo, contenente indumenti per il fine gara, verrà portato all’arrivo (quota 3000).

Entrambi gli zaini dovranno essere identificati con i mini-pettorali di riferimento che sanno consegnati agli atleti al momento del ritiro del pacco gara.

Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità per la custodia degli zaini contenenti gli indumenti.

Dopo quota 1800, qual’ora fosse possibile, il Comitato Organizzatore, consiglia di attrezzarsi con il ristoro al seguito.

IMPORTANTE: da Piano Provenzana (quota 1800) e fino a quota tremila si transita ESCLUSIVAMENTE con veicoli autorizzati. Eventuali accompagnatori potranno usufruire solamente del servizio di trasporto operato dai mezzi della S.T.A.R. (sevizio a pagamento).

Percorso

Spiaggia di Marina di Cottone - Quota. 3000 m.s.l.m. del Vulcano Etna

 

Dopo attente valutazioni, il tragitto idoneo prescelto è stato individuato in Sicilia una particolare zona che consentisse di percorrere il dislivello di 3000 metri all’interno di comprensorio distribuito sulla distanza di poco superiore a quello della Maratona classica.

Unico percorso a soddisfare questi fondamentali parametri è quello che prevede la partenza fissata a quota zero sul livello del mare (e precisamente sulla spiaggia di Marina di Cottone, località in comune di Fiumefreddo di Sicilia a circa 40 km da Catania) e l’arrivo sul vulcano dell’Etna a quota 3000 metri appunto.

Il percorso di quella che può essere considerata a tutti gli effetti la Maratona dell’Etna, dopo la partenza sulla battigia, prevede il suo proseguimento lungo la strada provinciale Mare Neve fino a giungere alla quota di 1800 a Piano Provenzana – Etna Nord attraversando i comuni di Fiumefreddo di Sicilia, Piedimonte Etneo  e Linguaglossa (tutti in provincia di Catania).

Da qui, gli atleti proseguiranno percorrendo la caldera naturale più grande del mondo: la Valle del Bove,  attraversando la parte desertica e sciarosa di Punta Lucia. L’arrivo è stato posto a tremila (quota individuata esattamente attraverso una strumentazione satellitare) poco sotto i crateri sommitali di Nord Est.

Altimetria

0-3000 m.s.l.m.

 

La “SuperMaratona dell’Etna – da zero a tremila” si sviluppa su un tracciato pressocché costantemente in salita.

Lungo i 43 chilometri del percorso sono diverse le difficoltà che gli atleti si troveranno ad affrontare. Svariati sono gli strappi, seppur spesso di solo un centinaio di metri di lunghezza, che mettono comunque alla prova le gambe di chi si cimenta in questa particolarissima gara podistica.

Il momento più complicato è sicuramente all’altezza del 33mo chilometro quando, a Piano Provenzana (quota 1800) bisognerà lasciare la strada asfaltata per iniziare ad “arrampicarsi” sul dorso dell’Etna.

Regolamento

Decima Edizione - 2016

 

REGOLAMENTO

La Società̀ Etna Trail A.S.D. con sede a Linguaglossa organizza, in collaborazione con la FIDAL – Comitato Provinciale di Catania – e del GGG “V. Pistritto” Catania, per SABATO 11 GIUGNO 2016 la X^ SuperMaratona dell’ETNA “da Zero a Tremila”, gara di corsa su strada.
Alla manifestazione potranno partecipare tutte le società̀ e gli atleti in regola con il tesseramento FIDAL per l’anno 2016, tutti i possessori di Runcard, di International Association of Athletics Federations (IAAF) nonché tutti i tesserati ad un Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI e convenzionato con la FIDAL.

Sarà possibile partecipare alla gara sia come atleta singolo (43,150 km) che come squadra a staffetta maschile o femminile; in quest’ultimo caso la squadra sarà composta da tre atleti che si divideranno la distanza in modalità a staffetta secondo le seguenti frazioni:

1°frazione: fino al 14,5° km
2° frazione: dal 14,5° km al 33° km
3° frazione: dal 33° km all’arrivo (43° km).

All’atto dell’iscrizione è necessario identificare i partecipanti alla frazione corrispondente:1° – 2° – 3°

La squadra a staffetta mista verrà considerata maschile.

ISCRIZIONI

Numero chiuso max. 500 partecipanti.

Le iscrizioni si apriranno il 1° Gennaio 2016.
Sarà possibile iscriversi come atleta singolo o come staffetta (3 persone).

Le iscrizioni devono essere effettuate on-line al sito internet www.etnazerotremila.it / www.verticaletna.it
http://www.verticaletna.it/iscrizione

Modalità di pagamento:

  • Bonifico bancario (copia da allegare al modulo d’iscrizione) :

Conto intestato a Etnatrail A.S.D.

IBAN: IT31 X087 1383 9300 0000 0011 785 BIC: ICRAITRRJT0

  • Paypal / Carta di credito.

Attenzione. Specificare sempre nella causale il nome del partecipante alla gara e la tipologia di gara scelta. L’organizzazione declina ogni responsabilità relativa a versamenti ricevuti da cui non si riesca a risalire ad un atleta iscritto.

Non saranno accettate iscrizioni il giorno della gara.

Le iscrizioni degli atleti singoli, possessori di Runcard – i tesserati per gli E.P.S o F.I.D.A.L. dovranno inoltrare la copia della tessera e la copia del Certificato Medico Agonistico uso Atletica Leggera. Certificati medici rilasciati per altre discipline sportive non verranno presi in considerazione.
La quota d’iscrizione è fissata in:

Prezzi singoli: 

€ 35,00 prezzo lancio sino al 31 gennaio 2016;

€ 60,00 dal 1° febbraio al 13 maggio 2016;

€ 90,00 dal 14 maggio al 4 giugno 2016.

Prezzi staffetta:

€ 60,00  prezzo lancio sino al 31 gennaio 2016;

€ 90,00 dal 1° febbraio al 13 maggio 2016;

€ 120,00  dal 14 maggio al 4 giugno 2016.

le quote comprendono i servizi transfert come appresso descritti, il pacco gara, la medaglia ai finisher, il servizio trasferimenti indumenti, i ristori, servizio di cronometraggio, il pasta party.

Attenzione:

La data d’iscrizione è da riferirsi alla “data di pagamento” e non a quella dell’inoltro della Scheda di partecipazione o dell’invio dei dati on-line.

Non verrà restituita quota di iscrizione né potrà essere utilizzata per gli anni a seguire.

Conferma iscrizioni: gli iscritti che hanno indicato l’indirizzo di posta elettronica riceveranno la conferma dell’avvenuta iscrizione.

L’iscrizione è personale e definitiva, non sono ammessi scambi di pettorale e/o sostituzioni di nominativi né il cambio di corsa.

La manifestazione sarà̀ controllata dal Gruppo Giudici Gara “V. Pistritto” di Catania. Ad ogni atleta sarà̀ consegnato un chip elettronico che dovrà̀ indossare durante la gara e restituire all’arrivo o, in caso di ritiro, nei posti segnalati (Linguaglossa 14,5km o Piano Provenzana 33km). Al ritiro del chip si dovrà versare una cauzione di € 10,00, la cauzione sarà restituita alla riconsegna dello stesso.

Numeri utili:

Etna Trail ASD – Via dei Cappuccini 24 – Linguaglossa CT –

Iscrizioni e logistica: Cell. Rosita 3491334321 / Nino 3356137546

Percorso: Carmelo 3495760172

E-mail: etnazerotremila@gmail.com

RITIRO PETTORALE E PACCO GARA

Il pettorale, il chip e il pacco gara, potranno essere ritirati nella giornata di Venerdì 10 Giugno 2016 all’Ufficio Gara a Linguaglossa. Orario apertura: ore 9.00 – 13.00 e ore 15.00- 21:00.

Trasferimento indumenti atleti: La Società provvede al trasporto degli effetti personali, inseriti in due sacche numerate (fornite dall’organizzazione), la prima per il cambio a quota 1800 (33° km) e la seconda con gli indumenti per il cambio a quota 3000, al termine gara.

Attenzione. Nelle sacche è consentito introdurre solo indumenti. L’organizzazione non risponde di eventuali smarrimenti o furti di oggetti di valore.

RITROVO – PARTENZA

La partenza è fissata Sabato 11 Giugno 2016 sulla spiaggia Marina di Cottone – (Comune di Fiumefreddo di Sicilia) alle ore 8.00 per i singoli e alle ore 8.10 per la staffetta. Il ritrovo è fissato alle ore 7.00 per i controlli di competenza dei Giudici F.I.D.A.L e firma del foglio di partenza.

TRASFERIMENTI ATLETI

La Società provvede al trasporto degli Atleti solo a seguito di prenotazione, da effettuarsi tramite la mail etnazerotremila@gmail.com entro e non oltre il 4 giugno 2016 data di chiusura delle iscrizioni. Agli atleti che non hanno prenotato non potrà essere garantito il servizio transfert.

Tratta n.1 -ore 6.30 – transfert da Linguaglossa, Piedimonte Etneo verso Marina di Cottone;

Tratta n. 2 -da quota 3.000 è previsto un transfert verso Piano Provenzana ogni ora.

Tratta n. 3 – ore 17.00 – transfert da Piano Provenzana a Linguaglossa;

Tratta n. 4 – a fine premiazione, transfert da  Linguaglossa a Marina di Cottone;

Gli orari non sono modificabili e non sono previsti altri transfert oltre a quelli indicati.

Per eventuali accompagnatori il costo a persona del transfert, ad eccezione della tratta n.2, è pari a € 5,00

PERCORSO

La manifestazione podistica di km.43,150 parte da quota 0,00 s.l.m., Spiaggia di Marina di Cottone (Comune di Fiumefreddo di Sicilia – Catania), con arrivo – a quota. 3000 m. s.l.m. del Vulcano ETNA (Comune di Castiglione di Sicilia-CT ).    La Maratona prevede il transito su strade comunali, provinciali e nazionali dei Comuni di Fiumefreddo di Sicilia, Piedimonte Etneo, Linguaglossa e Castiglione di Sicilia. Il manto stradale è asfaltato per i 33 km iniziali, mentre è su strada sterrata sui rimanenti 10 km del percorso. Innevamento possibile nell’ultimo chilometro – dal Piano delle Concazze fino all’arrivo, posto a quota 3000 m. s.l.m..

Posizione da rispettare in Corsa: i corridori dovranno correre sulla strada, rispettando rigorosamente quanto previsto dal Codice della Strada.

Segnalazioni: Verrà segnalato il percorso, con tabelle poste ad ogni bivio, strisce colorate, e quanto risulti idoneo per la visibilità della direzione di marcia, ecc..

Ristoro e spugnaggi: l’organizzazione, come da Regolamento Internazionale, predisporrà n° 8 punti di Ristoro – ogni 5 km, (km. 5,10,15,20,25,30,35,40) forniti di acqua, integratori salini, cibi solidi e n° 7 spugnaggi.

Ritiro:
Gli Atleti che dovessero abbandonare la gara sono tenuti a comunicarlo al più vicino posto di controllo (Ristoro), che incontrano dopo l’abbandono. Le sacche con gli indumenti mandati a quota 3.000 degli atleti che si ritirano saranno consegnate a Piano Provenzana alle ore 17,00.

Tempo massimo:

A Piano Provenzana – km 33 viene posto il cancello/orario a 5h 00′ dalla partenza

Per il completamento della gara il tempo massimo stabilito è di 7 h 30 min.

PREMIAZIONI

Le premiazioni verranno effettuate alle ore 18.00 di sabato 11/06/2016 a Linguaglossa ( CT).
Saranno premiati:

– i primi tre uomini e le prime tre donne che taglieranno il traguardo;
– i primi tre di ogni categoria FIDAL Senior/Master maschile e femminile;
– le prime tre società con almeno 5 atleti classificati (A parità̀ di atleti classificati, vince chi ha più atleti di sesso femminile in classifica);

–  le prime tre squadre per la staffetta, maschile e femminile

Non sono previsti premi in denaro. I premi non sono cumulativi e saranno consegnati solo durante la premiazione.

Diploma di partecipazione e medaglia: Tutti i concorrenti che taglieranno regolarmente il traguardo riceveranno una medaglia di partecipazione coniata appositamente per l’evento. Inoltre tramite il sito internet www.etnazerotremila.it sarà̀ possibile scaricare il diploma di partecipazione.

Informazioni:
Notizie utili ed aggiornamenti verranno pubblicati sul sito www.etnazerotremila.it e sui canali web istituzionali www.fidalcatania.it, e sulle pagine https://www.facebook.com Super Maratona dell’ Etna.

Esonero di responsabilità:

L’organizzazione pur prodigandosi attivamente per la buona riuscita della manifestazione, declina ogni responsabilità̀ per danni a persone o cose prima, durante e dopo la gara. Per quanto non contemplato nel presente regolamento vigono le norme federali. L’organizzazione si riserva di variare in qualunque momento ogni clausola del presente regolamento per motivi di forza maggiore.
Diritto di immagine:

Con l’iscrizione alla SuperMaratona dell’ETNA 2016 l’Atleta autorizza espressamente il Comitato Organizzatore unitamente a Sponsor e Media partner all’acquisizione del diritto di utilizzare le immagini fisse o in movimento sulle quali portà apparire su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, in tutto il mondo e per il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti o dalle convenzioni in vigore.

I concorrenti sono obbligati ad indossare il pettorale, a vista, senza occultare o modificare le dimensioni delle immagini degli sponsor per tutta la durata della gara.

All’atto dell’iscrizione si intende noto e accettato il regolamento e le condizioni vigenti.

Albo D'oro

2004 - 2015

 

Maschile

I edizione05/06/2004Plesnikar Franco – Caneva Gino4h12’17”
II edizione25/06/2005Plesnikar Franco- Chlikhj Rachid4h05’40”
III edizione03/06/2006Fattore Mario3h59’04”
IV edizione09/06/2007Calcaterra Giorgio3h48’02”
V edizione14/06/2008Calcaterra Giorgio3h43’44” (n.r.)
VI edizione16/06/2012Trincheri Lorenzo3h50’37”
VII edizione15/06/2013Trincheri Lorenzo3h50’37”
VIII edizione14/06/2014Trincheri Lorenzo3h34'37"(*)
IX edizione13/06/2015Buccafusca Massimo4h02’56”
(*) Arrivo a 2820 metri


Femminile

I edizione05/06/2004Nessuna partecipante-
II edizione25/06/2005Granata Clara6h18’40”
III edizione03/06/2006Granata Clara5h14’57”
IV edizione09/06/2007Casiraghi Monica4h45’18”
V edizione14/06/2008Casiraghi Monica4h39’18” (n.r.)
VI edizione16/06/2012La Pera Lara5h22’05”
VII edizione15/06/2013Marin Francesca4h45’13”
VIII edizione14/06/2014Bonanno Graziella5h23'58"(*)
IX edizione13/06/2015La Pera Lara5h02’28”
(*) Arrivo a 2820 metri

 

Contatti

Per informazioni

 

Responsabile Iscrizioni

Rosita +39 349 1334321

Social

Facebook

5 + 2 =

Da 0 a 3000: la verticale più bella d'Europa